Essse Caffè festeggia quarant’anni e presenta il libro “Scienza del Caffè Espresso”

“La bevanda caffè va consumata per il bene della nostra salute, anche in misura cospicua, almeno 4-6 tazze al giorno.” Ci insegna la professoressa Carla Severini, curatrice, assieme alla professoressa Santina Romani del libro “Scienza del Caffè Espresso”pubblicato in occasione del quarantesimo anno di attività della Essse Caffè Spa, azienda socia dell’Istituto Espresso Italiano (IEI).

Quest’anno la Essse Caffè S.p.A. celebra i quarant’anni di attività, quarant’anni nei quali ha acquisito una posizione di primaria autorevolezza nel mondo del caffè, servendo migliaia di locali di successo con le sue pregiate miscele in grani e, negli ultimi anni, con il suo innovativo Sistema Espresso. Per festeggiare questo importantissimo traguardo Francesco Segafredo, presidente della società, ha presentato il libro “Scienza del Caffè Espresso”, nella prestigiosa Fondazione MAST, venerdì 29 novembre, che ha visto sul palco diversi ospiti d’eccellenza, quali le curatrici, gli economisti Andrea Segrè, Maurizio Sobrero e un contributo in video di Patrizio Bianchi. Ha moderato l’incontro Enrico Franceschini, inviato a Londra de La Repubblica. Si tratta di una raccolta che racconta lo straordinario cammino attraverso la collaborazione tra Essse Caffè e il mondo della ricerca scientifica avviata sin dal 1979 con l’Università di Bologna, al fine di ottenere un caffè espresso di eccellenza.  

Leggi anche:

Scrivi un commento