Iiac Academy a Sigep con Sensory Academy Il bar del futuro: un’iniziativa dei Narratori del gusto e della Conferenza delle Accademie

Il bar del futuro è un locale che comunica, coinvolge e trasferisce la conoscenza al suo cliente in modo piacevole e accattivante attraverso il gioco e la partecipazione attiva. A Sensory Academy – Il bar del futuro Iiac Academy con i Narratori del gusto e la Conferenza delle Accademie, per cinque giorni durante il Sigep di Rimini nella Hall Sud – Stand 8 farà sperimentare nuove tecniche per comunicare e giocare al bar.

Volete sperimentare sui vostri sensi esperienze per coinvolgere e divertire i clienti? Volete imparare divertenti attività da svolgere nei bar? C’è un nuovo modo per proporre un prodotto a un cliente?

L’esperienza è la migliore scuola a Sensory Academy – Il bar del futuro, l’area patrocinata dall’associazione Narratori del gusto e la Conferenza delle Accademie presso Sigep di Rimini (Hall Sud – Stand 8) in cui per cinque giornate esperti narratori svolgeranno microseminari e attività divertenti costruiti sulla vostra percezione.

I visitatori sono invitati ad accomodarsi al Bar del futuro dove a stimolare la percezione in modo unico e appassionante saranno caffè intriganti, cioccolato eccellente, spirits firmati, biscotti unici nel loro genere e un banco di assaggio modello Stratus Tasting sugli stili dell’espresso.

Microseminari e attività saranno realizzati con i prodotti di Distilleria Fratelli Caffo Srl, Jolly Caffè Spa, Biscottificio Grondona Spa, Torrefazione Saturno Notti Pietro & C. Srl e Domori Srl  e con l’assistenza tecnica di Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè, Training Center Lavazza Spa e Gruppo Cimbali Spa.

Le attività si svolgono ciclo continuo per tutto il giorno, sono gratuite e richiedono poco tempo: ogni ora un nuovo approfondimento e sempre aperto il banco d’assaggio in cui fare esperienza degli stili dell’espresso. E chi si appassiona può trascorrere con i Narratori del gusto anche tutta la giornata per avere colloqui diretti e costruire relazioni con grandi professionisti del settore.

 

Leggi anche:

Scrivi un commento