Iiac Partner: Mokador

 
 
È l’azienda 100%, di nome e di fatto. Vestita di un pragmatismo tutto romagnolo che evidenzia nei claim e nei fatti, proclama un 100% straordinario nel marchio, ma non tace il 100% di tradizione. Nasce nel 1967 da una bottega nel cuore di Faenza e a firmare la prima tazzina con il marchio Mokador è Domenico Castellari.
Lo spirito che anima l’azienda emerge dallo stabilimento moderno, gli uffici luminosi e ordinati, l’Academy spaziosa e ben attrezzata in cui, in continuazione, si tengono corsi per aumentare la professionalità dei baristi sotto la guida di celebri professionisti. Ed è giusto in questo tempio della cultura del caffè che matura Stefano Cevenini che, non ancora ventenne, nel 2019, conquista prima il titolo di campione italiano e poi di campione mondiale all’Espresso Italiano Champion organizzato dall’Istituto Espresso Italiano al quale Mokador aderisce.
L’azienda ha sposato in pieno lo spirito dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè che ha come postulato che la qualità non può essere remunerata se non c’è un utente in grado di percepirla e, attraverso la propria academy, organizza regolarmente i corsi Espresso Italiano Tasting ed Espresso Italiano Specialist, mentre le sue maestranze non solo hanno fatto i corsi superiori fino a raggiungere il livello di trainer, ma partecipano attivamente ai percorsi formativi più impegnativi volti ad aprire la mente. Perché non c’è limite alla qualità.

Leggi anche:

Scrivi un commento