La macchina del futuro sa dialogare

La macchina per espresso del futuro nasce dall’incontro tra costruttori, baristi e torrefattori per creare una postazione adattabile alle esigenze del locale e del barista, aumentano così le sue prestazioni e il bancone diviene una postazione su misura per il barista professionista. Lo spiega a Mixer Cristiano Osnato amministratore delegato Vibiemme, azienda associata all’Istituto Nazionale Espresso Italiano (Inei).

Leggi l’intervista pubblicata sul numero di marzo  2018 di Mixer qui.

Leggi anche:

Scrivi un commento