Nasce la prima Iiac Academy: Coffee Bang-A

Nasce ufficialmente la prima Iiac Academy nel mondo. È il centro di formazione e diffusione della cultura del caffè Coffee Bang-A con sede in Corea. Il volto internazionale dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac) si conferma testimone della grande attenzione e avanguardia dedicata al caffè all’estero grazie all’impegno promulgato nella diffusione della cultura dell’espresso italiano e all’analisi sensoriale del caffè.

Coffee Bang-A è uno spazio culturale, piccola torrefazione e scuola di formazione con sede a Seul che collabora con Iiac Corea sin dalla sua nascita promuovendo le sue azione ed eventi e organizzando corsi dell’Istituto. Proprio in occasione di una sessione formativa il giorno 30 novembre Carlo Odello, consigliere Iiac, ha consegnato ad Han Ji Wan, amministratore delegato dell’azienda, il certificato di Iiac Academy.​​​​​​​

Frontiera della formazione strutturata del caffè Iiac offre il suo concreto supporto alle aziende e alle scuole che ogni giorno lavorano in qualità nella sua diffusione, mettendo a disposizione le conoscenze, le competenze, la rete di professionisti e aziende costituiti nel corso di un ventennio dedicato alla formazione verso il caffè in tutto il mondo.

Molti i vantaggi riservati alle Iiac Academy tutti volti a formare una comunità di formatori sempre più adeguati alla sfida che li attende: essere guide stimolanti e mai cattivi maestri. 

Le Iiac Academy saranno così supportate dall’Istituto attraverso:

  • garanzia per chi ricerca formazione di qualità che potrà così trovare le scuole accreditate in modo facile;
  • strumenti e supporto nella strutturazione, mantenimento e aggiornamento della scuola: contenuti, linee guida e specifiche tecniche frutto di 25 anni di ricerca e test nel settore del caffè;
  • collaborazione nella promozione e diffusione degli eventi attraverso i media partner Iiac;
  • momenti di scambio e strumenti di comunicazione tra le Iiac Academy e le accademie più importanti del food and beverage.

 

Leggi anche:

Scrivi un commento