Riccardo Palazzesi vince la gara preliminare di Espresso Italiano Champion 2016 ospitata da Filicori Zecchini

E’ Riccardo Palazzesi a vincere presso Filicori Zecchini, torrefazione bolognese titolare anche del marchio Club Kavè, la gara preliminare di Espresso Italiano Champion 2016, il campionato baristi dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano (Inei).

“Sono ormai nel mondo del caffè da molti anni e stare davanti a una macchina a preparare espressi e cappuccini è una delle mie più grandi passioni – ha commentato Riccardo Palazzesi – Questa esperienza mi aiuterà a portare avanti l’idea e l’importanza di un espresso perfetto anche e soprattutto nella mia città, Terni”.

Riccardo Palazzesi è un tecnico specializzato in macchine per caffè CMA Astoria. La sua formazione è passata tramite l’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac) e Scae. Con questa vittoria accede ora alle semifinali del campionato che si terranno a Trieste presso la fiera Triestespresso il 20 ottobre (finalissima il 21 ottobre). Dopo questa tappa, il calendario delle gare preliminari ne prevede altre in tutta Italia e all’estero (Cina, Taiwan, Corea, Giappone, Grecia, Thailandia): nel 2015 hanno gareggiato più di 200 baristi.

Espresso Italiano Champion non è una gara facile: i concorrenti devono trovare la giusta macinatura del caffè e preparare quattro espressi e quattro cappuccini, il tutto in undici minuti e sotto gli occhi dei giudici tecnici e il controllo di un gruppo di assaggiatori dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac) che operano alla cieca.

“Abbiamo selezionato in tre gare diverse gare interne i migliori professionisti per la nostra finale – ha dichiarato Filippo Spimi, formatore di Filicori Zecchini – E’ stata una finale combattuta, ma per noi l’importante rimane lo spirito di Espresso Italiano Champion: la condivisione di tecniche e conoscenze, in un ambiente stimolante e positivo”.

Nella foto da sx a dx: Riccardo Palazzesi e Filippo Spimi

 

Leggi anche:

Scrivi un commento