I corsi di assaggio dell’espresso italiano sbarcano in Thailandia per la prima volta​

L’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè sarà ospite in Thailandia di Rancilio Group alla presentazione della nuova macchina per caffè Classe 11. Nuovi corsi a marzo anche in Giappone e patrocinio a Caffè Italia a Foodex Japan 2015
 
Si terranno a Bangkok, in occasione della presentazione di Classe 11, prodotto di punta della gamma Rancilio, i primi corsi di assaggio dell’espresso italiano dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac) in Thailandia. Una due giorni di formazione che si alternerà tra seminari dedicati agli operatori del paese asiatico e il corso per conseguire la patente di assaggiatore di caffè.

“E’ una prima assoluta di cui siamo molto orgogliosi e per cui ringraziamo Rancilio – ha commentato Luigi Odello, presidente Iiac – Con la Thailandia si apre una porta su un paese interessante che si aggiunge a quelli in cui già operiamo in Asia: Giappone, Corea, Taiwan e Cina. Si tratta di un paese con un forte consumo di caffè dove l’espresso italiano può trovare un posizionamento nella fascia alta del mercato”.

L’attività in Asia dello Iiac non si ferma con la Thailandia, ma prosegue a marzo con due corsi per assaggiatore di caffè a Osaka e a Tokyo. In Giappone lo Iiac è presente da dieci anni con Iiac Japan e conta su una rete di circa 600 assaggiatori. L’attività di divulgazione continuerà anche a Foodex Japan 2015, la più importante fiera food del paese dal 3 al 6 marzo, dove Iiac patrocina Caffè Italia, la sesta edizione del banco di assaggio dell’espresso italiano in terra giapponese.

Leggi anche:

Scrivi un commento